menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via la campagna Inail per la sicurezza delle casalinghe

"I Rischi in casa rendono fragili le tue certezze?Assicurati con Inail. Pensa a te non sei indistruttibile." E' lo slogan della campagna 2012 dell'Inail per l'assicurazione delle casalinghe contro gli infortuni domestici

“I Rischi in casa rendono fragili le tue certezze?Assicurati con Inail. Pensa a te non sei indistruttibile.” E’ lo slogan della campagna 2012 dell’Inail per l’assicurazione delle casalinghe contro gli infortuni domestici. L’assicurazione è obbligatoria per le persone in età compresa tra i 18 e i 65 anni che lavorano a tempo pieno, in maniera non occasionale e gratuitamente, per la cura della propria famiglia e dell’ambiente in cui vive.

Il premio assicurativo annuo è di 12,91 euro (stesso importo dal 2001), non è frazionabile mensilmente e si paga entro il 31 gennaio con il bollettino postale o direttamente online (e la ricevuta di pagamento costituisce polizza assicurativa). Se la persona assicurata ha un reddito annuo inferiore a 4.648,11 euro e appartiene a un nucleo familiare con un reddito complessivo non superiore a 9.296,22 euro, il premio assicurativo è, invece, a carico dello Stato. In questo caso però occorre presentare un’autocertificazione che attesti il possesso dei requisiti per l’esonero.


In caso di mancato o ritardato pagamento del premio , L’Istituto richiederà una sanzione graduata in relazione al periodo di ritardo. La misura massima della sanzione è pari all’importo del premio ( euro 12,91). Ma a fronte del premio quali sono i benefici che l'assicurazione fornisce? In caso di infortunio riconosciuto l'Inail pagherà all'infortunato una rendita che va da 166,79 euro al mese nel caso di una invalidità permanente pari al 27% (ad es. perdita del pollice), fino ad una rendita di 1.158,33 euro al mese nel caso di invalidità pari al 100%. L'infortunio mortale è equiparato al 100% di invalidità e prevede la rendita ai superstiti. Per saperne di più: www.inail.it/casalinghe/casalinghe.htm oppure call center INAIL 803.164 o sedi INAIL.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento