menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al volante con un tasso alcolemico da record, automobilista pizzicato dalla polizia Stradale

Nottata di controlli lungo le strade del forlivese, a finire nei guai sono stati quattro guidatori sorpresi al volante sotto l'effetto dell'alcol

Notte di controlli per il personale della polizia Stradale di Forlì che, tra venerdì e sabato, ha pizzicato tre automobilisti ubriachi e un quarto che guidava senza patente. A finire nei guai è stato un 43enne italiano che, fermato dalla pattuglia al volante di una Peugeot 207, ha fatto letteralmente schizzare l'etilometro. L'uomo ha fatto segnare il tasso record di 1,88 g\l che gli è valso una denuncia a piede libero, la decurtazione di 10 punti dalla patente con il documento che gli è stato ritirato mentre, il veicolo, è stato sottoposto a sequestro. Maxi multa da 531 euro, patente sospesa e 10 punti decurtati dal documento per un 24enne anche lui fermato, verso le 5, e sottoposto all'etilometro che ha evidenziato un tasso di 0,71 g\l. I controlli in autostrada, invece, hanno visto la pattuglia della Stradale fermare un 41enne alla guida di una Ferrari. Sottoposto ai controlli, l'uomo è risultato guidare sotto l'effetto dell'alcol con un tasso di 0,80 g\l. E' costata una denuncia a piede libero, oltre a una serie di multe e il fermo amministrativo dell'auto, il comportamento di un albanese 42enne fermato er un controllo e risultato senza patente. Ulteriori approfondimenti hanno accertato che il veicolo, una Fiat Marea, presentava le gomme lisce, danni alla carrozzeria e sistemi di illuminazione inefficenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento