Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Alberto, centista all'Itaer con la passione per le auto e moto d’epoca: "Studierò per diventare pilota di linea"

"Sono sempre stato un ragazzo semplice e determinato, cerco sempre di fare il massimo e impegnarmi per raggiungere i miei obiettivi", racconta di se

Alberto Paciaroni è tra i diplomati col massimo dei voti dell'Istituto tecnico aeronautico "Baracca" di Forlì. "Sono sempre stato un ragazzo semplice e determinato, cerco sempre di fare il massimo e impegnarmi per raggiungere i miei obiettivi - racconta -. Questa disciplina mi è stata trasmessa da mio padre ex ufficiale pilota della Marina militare Italiana, che oltre alla passione per il volo mi ha trasmesso la passione per le auto e moto d’epoca".  

Come mai ha scelto l'Itaer?
Ho sempre sognato di diventare un pilota di linea ed è per questo che mi sono iscritto all’Itaer di Forlì, nel settembre 2020 ho conseguito il brevetto di pilota privato. 

Cinque anni di studi, diploma da centista. Ci racconti il suo percorso scolastico
Questi 5 anni all’aeronautico sono stati  impegnativi, ma molto importanti da un punto di vista formativo nell’ambito aeronautico, con materie tecniche non semplici che spesso mi portavano a passare molto tempo sui libri questo non mi ha pesato perché ero sempre più convinto della scelta dei miei studi. Sono contento perché la mia costanza è sempre stata ripagata da una buona media durante questi 5 anni. 

Come descrive l'ultimo anno e mezzo condizionato dal covid?
Quest’ultimo anno e mezzo è stato molto pesante per le lunghe giornate passate davanti allo schermo e sui libri senza poter incontrare compagni e amici, come dicevano i miei prof si impara più da una lezione in presenza che da 10 lezioni in dad. 

Ha mai pensato di entrare nell'Accademia Aeronautica o sognare di diventare pilota di linea?
A ottobre inizierò la scuola di volo per diventare pilota di linea pur non escludendo la possibilità di diventare un pilota dell’aeronautica militare. Probabilmente finita la scuola di volo per l’Atpl (Aairline transport pilot license) mi iscriverò all’università di ingegneria aerospaziale a Forlì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberto, centista all'Itaer con la passione per le auto e moto d’epoca: "Studierò per diventare pilota di linea"

ForlìToday è in caricamento