rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Cà Ossi / Viale Risorgimento

Alcol alla guida, il solito weekend. E c'è l'ennesimo incidente in viale Risorgimento

Continuano incessanti i controlli degli agenti della Polstrada di Rocca San Casciano contro la guida in stato di ebbrezza. Nella notte tra sabato e domenica i poliziotti hanno ritirato tre patenti ad altrettanti guidatori alticci

Continuano incessanti i controlli degli agenti della Polstrada di Rocca San Casciano contro la guida in stato di ebbrezza. Nella notte tra sabato e domenica i poliziotti hanno ritirato tre patenti ad altrettanti guidatori alticci: per tutti è scattata anche la decurtazione di 10 punti dal documento di guida.

Il primo ad essere preso è stato un ravennate di 56 anni che, alla guida della propria Saxo sulla tangenziale di Forlì, è stato bloccato dagli agenti alle 23.15 circa con un tasso alcolemico di circa 1.90 g/l, quasi quattro volte il consentito. Oltre al ritiro della patente è scattata la denuncia penale e il sequestro dell’auto ai fini della confisca.

Alle 3.10 a Forlì, in piazzale del Lavoro, gli agenti hanno bloccato un ragazzo di 25 anni. Per lui tasso di 0.78 g/l, patente ritirata, 10 punti in meno e 527 euro di multa. Un’ora dopo sulla via Emilia un bertinorese di 33 anni è stato fermato con un tasso di 1.0 g/l a bordo della propria auto. Siccome il tasso era superiore a 0.8 g/l è scattata anche la denuncia penale.

INCIDENTE IN VIALE RISORGIMENTO - Ennesimo incidente, infine, in viale Risorgimento nella serata di sabato. Un ravennate di 19 anni a bordo di una Punto ha investito un ragazzo di 16 anni di Forlì mentre attraversava la strada. Dinamiche ancora in fase di verifica. Il giovane è stato ricoverato al Morgagni di Forlì.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol alla guida, il solito weekend. E c'è l'ennesimo incidente in viale Risorgimento

ForlìToday è in caricamento