rotate-mobile
Cronaca

Aldo Montano ricoverato al Morgagni - Pierantoni dopo una violenta reazione allergica

Shock anafilattico per il campione di sciabola durante un pasto consumato in un ristorante di Forlì, è la seconda volta che si sente male in Romagna

La Romagna è decisamente terra ostica per Aldo Montano, il campione di sciabola ad Atene 2004, ricoverato all'ospedale di Forlì per uno shock anafilattico. A raccontare la disavventura, arrivata dopo un fatto molto simile avvenuto a Milano Marittima, è lo stesso 36enne livornese sulla sua pagina Facebook dove ha aggiunto anche le foto del suo ricovero. A farlo finire in ospedale è stata la sua allergia alla caseina e, secondo quanto emerso, Montano stava mangiando in un ristorante forlivese nella giornata di venerdì quando ha ingerito dei grissini al pecorino e salvia che hanno scatenato la reazione. Trasportato al Morgagni - Pierantoni, dopo le iniezioni di cortisone e adrenalina è stato giudicato fuori pericolo.

"Forlì, Roma, Milano Marittima, Bologna - ha scritto Montano sulla sua pagina Facebook. - Sono stufo delle rincorse in ospedale in shock anafilattico per colpa della mia allergia alla caseina e della poca attenzione ad un problematica così grave da parte delle istituzioni e di molte attività di ristoro ... ( vedi bimbo inglese di 7 anni morto poco fa in un ristorante della costiera Amalfitana stessa mia allergia stessa superficialità degli operatori del settore)... Grazie a tutti gli operatori dell'ospedale di Forlì per l'intervento professionale e tempestivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aldo Montano ricoverato al Morgagni - Pierantoni dopo una violenta reazione allergica

ForlìToday è in caricamento