menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'atletica forlivese piange Alieto Rontini

Figura storica dell’Edera Atletica Forlì, è stato vicepresidente della società dopo esserne stato per lungo tempo prima atleta (specialista del lancio del martello negli anni sessanta) e successivamente tecnico

Si è spento Alieto Rontini, colonna dell'atletica forlivese, all’età di 74 anni. Figura storica dell’Edera Atletica Forlì, è stato vicepresidente della società dopo esserne stato per lungo tempo prima atleta (specialista del lancio del martello negli anni sessanta) e successivamente tecnico. Come allenatore specialista nazionale dei lanci, Rontini ha condotto in pedana un gran numero di pesisti, discoboli, martellisti e giavellottisti, arrivando a scoprire il talento di Giuliana Amici.

Da dirigente ha avuto incarichi in seno al Comitato Regionale Emilia Romagna, e successivamente, nel periodo 1988-1994, ha ricoperto la carica di consigliere federale, sotto la presidenza di Gianni Gola. Poco meno di un mese fa è stato l'artefice di un grande successo dirigenziale e cioè l'elezione a Consigliere Nazionale della Fidal di Annarita Balzani, attuale Presidente dell'Edera Atletica ed era soddisfatissimo. Maestro nello sport e maestro di vita, era però sempre attirato ad avvicinarsi alla pedana del giavellotto dove con tanto entusiasmo e passione dava ancora preziosissimi consigli tecnici agli attuali giavellottisti trasmettendo in loro tanta carica e ottimismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento