Alimentato dalla paglia, continua a bruciare l'allevamento di Pievequinta

Continua a bruciare e a richiede l'intervento dell'opera di spegnimento dei vigili del fuoco l'incendio che è scoppiato nella tarda serata di giovedì, intorno alle 23

Continua a bruciare e a richiede l'intervento dell'opera di spegnimento dei vigili del fuoco l'incendio che è scoppiato nella tarda serata di giovedì, intorno alle 23, in un'azienda agricola a Pievequinta, in via Petrosa. Il bagliore, complice l'ora, era visibile anche a chilometri di distanza. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del comando di viale Roma per spegnere le fiamme che hanno interessato un capannone con al suo interno un ingente quantità di balle di paglia. L'area ospitava anche un allevamento di mucche, alcune delle quali sono morte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le opere di spegnimento procedono con tempi lunghi, come spesso capita quando bruciano balle di fieno o paglia in quanto il fuoco, soffocato dalla scarsità di ossigeno, continua però a svilupparsi con lentezza all'interno delle balle. Per questo, a distanza di un giorno e mezzo dall'incendio una squadra dei vigili del fuoco è ancora sul posto per controllare lo sviluppo delle fiamme. Diversi gli interventi di questo tipo nelle ultime due settimane: oltre all'incendio di un deposito di paglia a Bivio Montegelli nel cesenate alcuni giorni fa, il 6 giugno scorso i pompieri erano dovuti intervenire a Bagnolo per un rogo che aveva distrutto centinaia di rotoballe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento