Alla guida ebbro sulla Cervese a Pievequinta: 29enne dice addio alla patente

Consueti controlli contro la guida in stato di ebbrezza da parte della Polstrada di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano. Nella notte tra sabato e domenica gli agenti hanno ritirato la patente di guida ad un 29enne

Consueti controlli contro la guida in stato di ebbrezza da parte della Polstrada di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano. Nella notte tra sabato e domenica gli agenti hanno ritirato la patente di guida ad un faentino di 29 anni che è stato pizzicato ebbro al volante quando da poco erano passate le tre della notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 29enne è stato fermato dagli agenti sulla Cervese di Forlì all'altezza di Pievequinta, al chilometro 7. Per lui 527 euro di multa, patente ritirata e 10 punti in meno sul documento di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • Esce di strada e finisce con l'auto contro la recinzione di una casa: è grave

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento