rotate-mobile
Cronaca

Allerta per il virus "West Nile", interventi straordinari contro le zanzare in caso di eventi all'aperto: l'ordinanza

Nell'ordinanza si legge che il sindaco considera la necessità di intervenire a tutela della salute pubblica per prevenire e controllare malattie infettive trasmissibili all’uomo attraverso la puntura delle zanzare

L'Amministrazione comunale di Forlì informa che su indicazione dell'Igiene Pubblica di Forlì dell'Ausl della Romagna, è stata predisposta l'ordinanza del sindaco Zattini relativa alla prevenzione della diffusione del virus West Nile trasmesso dalla zanzara comune. Nell'ordinanza si legge che "il sindaco considera la necessità di intervenire a tutela della salute pubblica per prevenire e controllare malattie infettive trasmissibili all’uomo attraverso la puntura delle zanzare, e rilevato che la possibilità di diffusione del virus West Nile è connessa alla presenza di zanzare appartenenti al genere Culex spp. (zanzara comune), che si sviluppano in zone rurali ed urbane sovrapponendosi in quest’ultimo contesto alle zanzare tigre con cui condividono molti focolai larvali".

"Viene considerato altresì che per la prevenzione dell’infezione da virus West Nile si rende necessario conseguire la massima riduzione possibile della popolazione delle zanzare attuando rigorosamente gli interventi di lotta antilarvale ed effettuando interventi straordinari preventivi con adulticidi dove siano in programma manifestazioni autorizzate che comportino il ritrovo di molte persone nelle ore serali in aree all’aperto non interessate dalla disinfestazione ordinaria preventiva con larvicidi.  A titolo orientativo il numero di persone che rende necessario il trattamento adulticida straordinario è quello di oltre 200 partecipanti.  Ritenuto altresì di procedere conformemente a quanto indicato dalla Regione Emilia Romagna e dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl della Romagna; il sindaco ordina a tutti i soggetti, che a qualsiasi titolo siano autorizzati ad effettuare manifestazioni che comportino il ritrovo di molte persone (manifestazioni con presenze di oltre 200 partecipanti) all’aperto nelle ore serali, in aree non interessate dalla disinfestazione ordinaria preventiva con larvicidi, è fatto obbligo di effettuare interventi straordinari preventivi con adulticidi nel rispetto delle modalità indicate nelle “Linee guida regionali per un corretto utilizzo dei trattamenti adulticidi contro le zanzare”, reperibili al link: 
https://www.zanzaratigreonline.it/it/approfondimenti/documenti-tecnici "

Si legge ancora nel testo: "E' necessario affidare l’esecuzione dei trattamenti a ditte specializzate del settore; affiggere nell’area interessata con almeno 48 ore di anticipo cartelli informativi alla cittadinanza che riportino la data e l’ora del trattamento e le misure di sicurezza a cui attenersi;  dare comunicazione preventivamente del luogo e della data di trattamento all’Associazione Romagnola Apicoltori al seguente indirizzo e-mail: info@arapicoltori.com e all'Associazione Forlivese Apicoltori all'indirizzo e-mail: afapicoltori@gmail.com per l’adozione di misure necessarie alla tutela delle eventuali arnie presenti. Il sindaco avverte che le disposizioni della presente ordinanza sono impartite in applicazione del Regolamento Comunale di Igiene, Sanità pubblica, Veterinaria e Tutela Ambientale, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 53 del 16/04/2007;  la responsabilità delle inadempienze alla presente ordinanza è attribuita a coloro che risultano avere titolo per disporre legittimamente del sito in cui le inadempienze saranno riscontrate; – le violazioni delle disposizioni contenute nella presente ordinanza sono passibili della sanzione amministrativa pecuniaria da 50 euro a  500 euro come dalla vigente ordinanza sindacale n. 20 del 26 aprile 2018 ai sensi dell'art. 8 della legge regionale n. 6 del 24/03/2004 “Disposizioni in materia ambientale, modifiche ed integrazioni a leggi regionali. L'efficacia temporale del provvedimento decorre dalla data di pubblicazione dello stesso fino al 31 ottobre 2022, riservandosi ulteriori determinazioni in relazione all'andamento delle condizioni meteo-climatiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta per il virus "West Nile", interventi straordinari contro le zanzare in caso di eventi all'aperto: l'ordinanza

ForlìToday è in caricamento