rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Volontariato

Il grande cuore di Forlì, tantissimi volontari pronti a dare una mano: ecco come fare

Il Comune di Forlì sta ricevendo in queste ore tantissime offerte di aiuto. Il sindaco Gian Luca Zattini ringrazia a cuore aperto

Il grande cuore del popolo forlivese. L'orgoglio per uscire dall'emergenza quanto prima possibile. Ci vorrà tempo, ma l'alluvione che ha sconvolto interi quartieri della città ha rafforzato lo spirito di solidarietà che da sempre ha contraddistinto Forlì. Sono tantissimi infatti coloro che vogliono dare un contributo a chi ha perso una casa o togliere dal fango interi quartieri, ridonandogli la luce che li caratterizzava fino a martedì sera. 

Il Comune di Forlì sta ricevendo in queste ore tantissime offerte di aiuto. Il sindaco Gian Luca Zattini ringrazia a cuore aperto: "Chi vuole dare una mano non lo faccia in maniera autonoma, ma si registri al numero 0543712301 per organizzare squadre e zone di intervento in modo professionale. Vogliamo infatti consentire a chi opererà di avere una copertura assicurativa perchè ci sono ancora pericoli. Facciamo in modo di creare un concetto di squadra, con lavori coordinati. Vi ringrazio, in questo momento tanti contributi sono preziosi per la città". 

Raccolta fondi

Il Comune di Forlì ha creato una raccolta fondi a sostegno delle famiglie e delle realtà più colpite dall’emergenza alluvione che ha coinvolto la città in questi giorni. Si tratta dell’unica raccolta fondi ufficiale del Comune, pensata per portare un supporto concreto, diretto, rapido e trasparente a chi, in questo momento, ne ha più bisogno. È possibile donare tramite bonifico bancario al Comune di Forlì all’IBAN IT 48 Q 06270 13201 CC0230308064, specificando la causale "Donazione emergenza alluvione".

I numeri per le emergenze da contattare per Forlì

Per informazioni utili sull’emergenza maltempo è possibile contattare i numeri 0543 712444 e 0543 712445, mentre per quanto riguarda informazioni su strade e viabilità: 0543 712000. Per segnalazioni su allagamenti in strade, buche e ostruzioni tombini c'è il numero verde 800 005 464 Per chi volesse rendersi utile e dare la propria disponibilità: 0543 712301 (email: emergenzavolontari@comune.forli.fc.it). Per emergenze il numero dei Vigili del Fuoco è il 115. 

Raccolta beni di prima necessità

"Per tutto ciò che riguarda le azioni di volontariato, eventuali donazioni di cibo, indumenti o altri beni di prima necessità, seguite esclusivamente le indicazioni fornite dai canali ufficiali del Comune o sui miei profili social - informa il sindaco Zattini -. Le forniremo a breve. Abbiate pazienza. Non recatevi nei centri di prima accoglienza o sui luoghi alluvionati da soli, per motivi futili, senza supporto e con materiale non necessario. Girano sui social gruppi spontanei di soccorso con informazioni non condivise e non diffuse dall’Amministrazione comunale. Vi prego di tenere come punto di riferimento solo il sito del Comune e i miei profili social".

E' stato aperto un centro di raccolta della Croce Rossa per chi desidera portare beni alle persone alluvionate. A questo scopo è stata aperta la ex palestra Campostrino in centro storico. Nella struttura si sono presto radunate diverse persone desiderose di dare un contributo. Si tratta di materiale a lunga conservazione per l'igiene e abbigliamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande cuore di Forlì, tantissimi volontari pronti a dare una mano: ecco come fare

ForlìToday è in caricamento