Mercoledì, 17 Luglio 2024
Alluvione, gli aiuti / Predappio

Alluvione, contributi per gli sfollati: a Predappio 46 richieste, ultimi giorni per presentare la domanda

Il fondo aumenta di 200 euro per ogni componente che, a far data dal primo maggio, sia di età superiore a 65 anni, oppure sia una persona con disabilità o con invalidità non inferiore al 67%

I cittadini che hanno dovuto abbandonare le proprie case per gli eventi che hanno colpito l’Emilia-Romagna da inizio maggio e che hanno trovato un alloggio alternativo (ad esempio presso parenti o amici, oppure in roulotte e camper) possono chiedere il contributo di autonoma sistemazione (Cas). Il Comune di Predappio ricorda che la scadenza inderogabile per presentare la domanda per tale contributo è venerdì 30 giugno. La richiesta può essere presentata da tutti i nuclei familiari sgomberati o evacuati dalle proprie abitazioni durante l'alluvione.

Ne hanno diritto tutti coloro che alla data degli eventi calamitosi risiedevano anagraficamente e dimoravano abitualmente nell'abitazione sgomberata e hanno provveduto autonomamente alla propria sistemazione. Fino al 23 giugno sono state presentate 46 richieste di accesso ai contributi che saranno proporzionali in base al numero dei componenti del nucleo familiare. Il fondo aumenta di 200 euro per ogni componente che, a far data dal primo maggio, sia di età superiore a 65 anni, oppure sia una persona con disabilità o con invalidità non inferiore al 67%. I cittadini evacuati, residenti nel comune di Predappio, possono ritirare la modulistica all' ufficio URP. Per informazioni, contattare l'ufficio URP 0543-921700

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, contributi per gli sfollati: a Predappio 46 richieste, ultimi giorni per presentare la domanda
ForlìToday è in caricamento