rotate-mobile
Cronaca

Contributi dopo l'alluvione, ingegneri al fianco dei cittadini per la compilazione dei moduli

L'Ordine degli Ingegneri di Forlì-Cesena fornisce assistenza nella compilazione dei moduli per le domande di contributo. Allestito nel salone comunale il centro di assistenza

L’Ordine degli Ingegneri della provincia di Forlì-Cesena ha accolto con spirito di abnegazione e forte senso di appartenenza la richiesta di supporto avanzata dal Comune di Forlì, rivolta all'assistenza ai cittadini per la compilazione delle domande di contributi agli alluvionati.

"A poche ore dalla chiamata del Comune, è partita la campagna di solidarietà dei nostri ingegneri che hanno fin da subito messo a disposizione la propria professionalità e umanità, garantendo, attraverso opportune turnazioni, la continuità giornaliera del servizio, fino alla fine del mese", scrive l'Ordine in una nota.

Gli ingegneri volontari sono chiamati a fornire supporto informativo alla popolazione colpita dall’alluvione, aiuto nella compilazione delle domande, oltre alle attività di ritiro e deposito delle istanze. Il tutto avviene nel salone comunale, centro unico di assistenza, dotato di numerose postazioni attrezzate, di cui una presidiata dagli ingegneri. 

A coordinare le attività, il segretario dell’Ordine Chiara Bernabini, a sua volta membro della Commissione di federazione regionale di Protezione civile. Dopo un prima ricognizione con dirigenti e funzionari del Comune avvenuta lunedì alla presenza di altri ordini e collegi, i primi ingegneri a prestare le attività di supporto, Sara Pinotti libera professionista, Danilo Casadei presidente del Consiglio di disciplina dell’Ordine e il segretario Chiara Bernabini, hanno messo a disposizione la propria esperienza sul campo, creando una vera e propria catena di valore.

L’Ordine degli ingegneri di Forlì-Cesena rimane a disposizione di tutte le amministrazioni del territorio, fortemente desideroso di partecipare attivamente al ritorno alla normalità e pronto a dimostrare la competenza e la generosità della nostra categoria. La presidente dell’Ordine, Marina Biguzzi ringrazia tutti i colleghi volontari per la disponibilità e auspica che presto si possa passare alla fase successiva di ripresa e ricostruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi dopo l'alluvione, ingegneri al fianco dei cittadini per la compilazione dei moduli

ForlìToday è in caricamento