Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Alluvione e rimborso dei beni mobili, Figliuolo: "L'ordinanza sarà pronta la settimana prossima"

La piattaforma Sfinge "è il grado di accogliere le domande, a coloro che hanno già fatto domanda verrà erogato il contributo a saldo"

"I beni mobili? Da zero adesso ci sono 6.000 euro". Il commissario straordinario alla ricostruzione post-alluvione, Francesco Paolo Figliuolo, guarda il bicchiere mezzo pieno a proposito del decreto sui beni mobili varato dal Governo. Stando alle perizie fatte fin qui "devo dire che il 50% è sotto, il 50% sopra. Poi ci sono da verificare magari i casi di chi avrà avuto dei rimborsi coi contributi di immediato sostegno, non ci sono solo questi 6.000 euro". Insomma qualche alluvionato può avere ricevuto già altri fondi da sommare ai 6.000 euro previsti per i beni mobili. In ogni caso, fa sapere Figliuolo, giovedì a Cesena, l'ordinanza" sarà pronta la settimana prossima, la stiamo definendo".

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

La piattaforma Sfinge "è il grado di accogliere le domande, a coloro che hanno già fatto domanda verrà erogato il contributo a saldo". Per quanto riguarda i fondi totali a disposizione, Figliuolo sottolinea che la dotazione economica a sua disposizione "è sensibilmente aumentata". "Alla fine sono più di 1,9 miliardi nelle disponibilità del commissario", calcola. Al momento, rileva poi Figliuolo sempre a proposito dei risarcimenti dei privati, "abbiamo soddisfatto 280 domande per circa 8,6 milioni di euro, ma le domande piano piano stanno incrementando". Ottimismo anche sui fondi Pnrr: "la settimana prossima manderemo in Corte dei conti la perimetrazione di tutto il Pnrr", assicura ancora Figliuolo. (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione e rimborso dei beni mobili, Figliuolo: "L'ordinanza sarà pronta la settimana prossima"
ForlìToday è in caricamento