Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

La fognatura era collassata in tutta la strada creando voragini e rendendo inagibile un condominio: verrà tutta rifatta

I lavori vengono eseguiti dalla ditta locale Coromano. “E' uno dei cantieri più strategici del post alluvione”, spiegano dal Comune

E' uno dei primi cantieri a partire in città dopo l'alluvione. Si tratta del rifacimento dell'intero sistema fognario di via Nervesa che è collassato lungo tutto l'asse stradale provocando numerose voragini. Lo stesso asse fognario è quello che passa sotto il condominio 'Anna Maria' di via Locchi 8 e ne ha determinato l'inagibilità, con l'ordine al condominio di dismettere tale condotta del diametro di un metro, che risale a sua volta dal tombinamento di uno scolo a cielo aperto realizzato un secolo fa circa. A tale fognatura sarebbero però allacciate anche altre utenze che si trovano in viale Bologna e che chiedono di non essere dimenticate.

L'amministrazione comunale fa sapere quindi che “in via Nervesa stiamo rifacendo l’intero sistema fognario, collassato a causa dell’alluvione. Le nuove tubazioni avranno un diametro rinforzato di 1 metro e 20 centimetri, sono più grandi di quelle precedenti di oltre 20 centimetri e rivestite con materiale armato. In questa fase, inoltre, sono stati eseguiti bypass provvisori per garantire la fornitura di acqua e gas alle 50 abitazioni della via”. I lavori vengono eseguiti dalla ditta locale Coromano. “E' uno dei cantieri più strategici del post alluvione”, spiegano dal Comune.

rifacimento fogne via nervesa 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fognatura era collassata in tutta la strada creando voragini e rendendo inagibile un condominio: verrà tutta rifatta
ForlìToday è in caricamento