rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Alluvione, la situazione sta migliorando. Ma a Villafranca è ancora emergenza

La situazione di emergenza a Forlì sta lentamente ritornando alla normalità. I fossi stanno infatti ricominciando a ricevere le acque ed il livello degli allagamenti si sta progressivamente abbassando

La situazione di emergenza a Forlì sta lentamente ritornando alla normalità. I fossi stanno infatti ricominciando a ricevere le acque ed il livello degli allagamenti si sta progressivamente abbassando. Nei quartieri di Carpena, Ronco e Cava si notano i miglioramenti mentre ancora molto difficile, purtroppo, è la situazione di Villafranca (la zona più colpita dall’alluvione) dove si fa ancora fatica a muoversi e dove il livello degli allagamenti è ancora relativamente alto. La Protezione Civile è stata inviata in massa a Cesenatico, dove il maltempo ha colpito durissimo: qui si sta lavorando con le idropompe. I danni sono incalcolabili.

ENEL
"270 piani di lavoro, 700 uomini in campo, oltre 500 interventi già effettuati nelle ultime 24 ore su linee e cabine elettriche. Migliora la viabilità e l’accesso delle squadre di Enel Distribuzione agli impianti elettrici in Emilia Romagna duramente colpiti nelle ultime 48 ore dalla tempesta di neve. Netto il miglioramento dalla serata di venerdì che ha portato a dimezzare il numero dei clienti disalimentati. Se sulla costa romagnola si conta di normalizzare l’erogazione di elettricità già nelle prossime ore; persistono invece difficoltà nelle zone appenniniche per via dell’accesso agli impianti sulle zone impervie abbondantemente ricoperte di neve. In tutte le province si stanno effettuando numerosi interventi anche sulla rete di bassa tensione per iniziare a ripristinare l’elettricità nelle case isolate o sparse. I centri operativi Enel dell’Emilia Romagna, stanno guidando l’opera delle squadre al lavoro con mezzi speciali, nel pieno rispetto di tutti gli standard di sicurezza" si legge in una nota di Enel.

Alluvione, il giorno dopo nel forlivese (foto di Salieri A.)

VERTICE CON BONACCINI
Il sindaco e presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Davide Drei, ha partecipato al vertice che si è tenuto a Ravenna tra il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, l'assessore alla Difesa e alla Protezione Civile regionale Paola Gazzolo e il direttore dell'Agenzia regionale di Protezione Civile, Maurizio Mainetti, insieme ai presidenti delle Province di Rimini, Ravenna e Ferrara e ad alcuni Sindaci, per fare il punto sull'emergenza maltempo e sulla drammatica situazione meteorologica che ha colpito il territorio romagnolo. Durante l'incontro è stata ribadita la richiesta di stato di crisi regionale.

La Regione, per bocca del suo presidente Bonaccini, ha dimostrato immediata disponibilità a sostenere i Comuni nella messa in campo di azioni di urgenza e a farsi portatrice presso il Governo della richiesta di stato di calamità nazionale per richiedere un sostegno volto al ripristino e alla ricostruzione dei territori colpiti, anche attraverso un'immediata quantificazione danni, sia alle opere pubbliche che alle abitazioni e ai privati, nel Comune di Forlì e negli altri Comuni interessati dall'emergenza.

VERTICE IN COMUNE - Sabato si è tenuta in Municipio a Forlì la riunione del Centro Operativo Comunale per fare il quadro della situazione nella zone urbane e del forese. Si registra un graduale ritorno alla normalità con il ripristino della viabilità nella maggior parte delle strade. Resta invece critica la situazione nelle abitazioni private e in alcune zone a causa dei numerosi allagamenti. Ripristinati i collegamenti del trasporto pubblico anche nelle zone collinari. "Ringrazio i colleghi Sindaci della Provincia di Forlì-Cesena per la capacità che hanno dimostrato con interventi in tempo reale per fare fronte a questo evento eccezionale – dichiara il sindaco e presidente della Provincia Drei -. Ringrazio tutte le forze dell'ordine, di soccorso e di assistenza, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e volontari delle squadre di emergenza. Mi sento vicino a tutti i cittadini, e a loro va un ringraziamento speciale,per aver saputo collaborare e farsi carico attivamente delle prime azioni di soccorso e di intervento". Informazioni e aggiornamenti sulla viabilità: www.comune.forli.fc.it .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, la situazione sta migliorando. Ma a Villafranca è ancora emergenza

ForlìToday è in caricamento