Alternanza scuola-lavoro al Liceo Morgagni: i giovani studiano da imprenditori

I ragazzi hanno utilizzato una parte del loro monte ore dedicato all’Alternanza Scuola-Lavoro sviluppando un'idea imprenditoriale all’interno di un progetto di Confcooperative Emilia Romagna,

Dall'Unione tra l'Irecoop e dodici studenti frequentanti le classi terze, quarte e quinte del liceo classico G.B. Morgagni di Forlì è nato “Morg.Life Una vita imparando”, il progetto che avvicina i liceali al mondo del lavoro attraverso la formazione di una cooperativa lavorativa simulata con scopo mutualistico, ovvero la valorizzazione del liceo classico classico come patrimonio artistico e culturale, al centro della realtà forlivese.

La cooperativa Morg.Life è nata da Scoop, un progetto di Confcooperative Emilia Romagna finanziato dalla Regione ed è stata realizzata dagli studenti, coadiuvati da alcuni funzionari dell'Irecoop e da docenti della scuola, nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro, fra novembre 2018 e marzo 2019. I ragazzi hanno svolto un percorso di trenta ore presso la sede dell'Irecoop di Forlì nella quale hanno appreso i principi cooperativi e la storia del liceo classico, sono stati quindi guidati nella redazione di un “business plan”, essenziale per la creazione della cooperativa Morg.Life. “Questa è un'esperienza positiva che ci porteremo dietro per tanto tempo, soprattutto per le conoscenze storiche apprese, il nostro obbiettivo futuro è di portare avanti questo progetto attraverso l'immissione di nuovo soci”, sottolinea Tronconi, studente e consigliere della cooperativa Morg.Life

I soci della impresa cooperativa simulata hanno approfondito i contenuti culturali insieme al professor Marco Servadei Morgagni, insegnante di Storia dell’arte, che ha fatto conoscere la storia dell’ex Collegio Aeronautico (sede dell’attuale Liceo) sorto intorno agli anni Trenta del secolo scorso in una zona di nuova urbanizzazione della città di Forlì. L’iniziativa è stata possibile anche grazie ai professori Alessandra Carloni e Dante Girardini, che l'hanno sostenuta partecipando alle lezioni e organizzando insieme ai ragazzi la presentazione finale.

“Abbiamo avuto molte proposte di progetti di alternanza scuola-lavoro-  evidenzia il dirigente scolastico Marco Molinelli - la didattica istituzionale viene infatti arricchita da queste iniziative che insegnano ai ragazzi il valore della cooperazione”. Gli studenti, soci della cooperativa, sono ora attivi sul territorio forlivese e propongono varie iniziative per valorizzare il liceo classico G.B. Morgagni sul territorio forlivese. Saranno organizzati non solo alcuni “Open-day” per le future matricole, ma anche delle visite guidate, aperte al pubblico, per mostrare il patrimonio artistico e culturale presente all'interno della  scuola. Verrà inoltre redatto, sul sito del liceo, un fascicolo fotografico che comprenderà i soggiorni linguistici, gli eventi sportivi e le iniziative culturali dell'ateneo ed un “virtual tour” dell'edificio.

Alla presentazione erano presenti Francesco Pace, responsabile di Irecoop Emilia Romagna per Forlì-Cesena, Mauro Neri (presidente di Confcooperative Forlì-Cesena), Morena Manni (Direttrice di Irecoop Emilia Romagna), Lubiano Montaguti (vice sindaco di Forlì).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

Torna su
ForlìToday è in caricamento