menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alticcio al volante prende di mira il 112: l'alcol gli costa una doppia denuncia

Quando gli agenti lo hanno individuato, era alla guida della sua auto, e al momento del controllo manifestava i classici sintomi dell’abuso di sostanze alcoliche

Dopo aver alzato troppo il gomito, ha preso di mira il numero unico d'emergenza 112, con una serie di petulanti segnalazioni. Un cittadino straniero è stato denunciato a piede libero dagli agenti delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì con l'accusa di "guida in stato d'ebrezza alcolica" e "procurato allarme". E’ stato l'individuo stesso a determinare l’intervento della pattuglia, dopo una serie di chiamate alla sala operativa delle forze dell'ordine, che gli sono costate la denuncia per procurato allarme.

Inoltre, quando gli agenti lo hanno individuato, era alla guida della sua auto, e al momento del controllo manifestava i classici sintomi dell’abuso di sostanze alcoliche. A seguito dell’accertamento con strumentazione alcoltest, è stato trovato con un quantitativo di alcol nel sangue pari al quadruplo di quello consentito, tanto che gli è stata ritirata la patente, sottoposta a fermo amministrativo l’auto e contestata la violazione penale della guida in stato di ebbrezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento