Martedì, 16 Luglio 2024
Alluvione e solidarietà / Modigliana

Alluvione, visita a sorpresa di Ambra Angiolini a Modigliana: "Ci aiuterà nel progetto di raccolta fondi"

Mercoledì pomeriggio a visitare Modigliana, tra i comuni più colpiti dall'alluvione, è stata Ambra Angiolini

Domenica è arrivato Nek a portare entusiasmo e speranza a Forlì, unendosi all'esercito degli angeli del fango. Mercoledì pomeriggio a visitare Modigliana, tra i comuni più colpiti dall'alluvione, è stata Ambra Angiolini. L'attrice, che ha visitato il paese, spiega il sindaco Jader Dardi, "si è impegnata a sostenerci nel progetto di raccolta fondi che abbiamo attivato, con la possibilità di organizzare eventi ed iniziative per promuoverla al meglio".

E intanto giovedì riprendo le attività didattiche sia nell'asilo nido e scuole, che nei principali istituti superiori del territorio. "Molti istituti superiori hanno attivato la didattica a distanza ed altri sistemi di didattica a distanza per permettere ai ragazzi provenienti dai paesi rimasti interclusi o in condizioni di disagio di partecipare alle attività che verranno condotte - spiega il sindaco -. A servizio di lavoratori e studenti che vorranno comunque partecipare alle attività in presenza, la Cooperativa trasporti di Riolo Terme ha riattivato il servizio con partenza e arrivo presso Via Largo Tito Livio, nella zona industriale. Grazie all'intervento di Lepida per le strutture pubbliche e alla presenza dei principali tecnici Tim nel nostro territorio sono tornate stabili le connessioni internet".

Per quanto riguarda il servizio di trasporto scolastico, la partenza avverrà da Largo Tito Livio (zona officina Chillico) alle 7.10, con rientro in arrivo a Modigliana alle 13.30 o 14.30. Per quanto riguarda la viabilità, il passaggio sulla Provinciale 20 area Pappona è regolato da semaforo per tutti, tranne che per i mezzi sopra i 35 quintali, che necessitano di un'autorizzazione che si ottiene scrivendo una mail a trasportieccezionali@provincia.fc.it. Verso Tredozio e il confine con la Toscana il passaggio è autorizzato fino alle 8.30, dalle 12.30 alle 14 e dopo le 18. Altre percorrenze sono autorizzate per i soli residenti. 

Per quanto concerne la distribuzione di alimenti, questo avviene nei locali del mercato coperto con priorità a famiglie sfollate o che ospitano sfollati, famiglie con abitazione priva di utenze, trasferiti in paese per residenza irraggiungibile previa segnalazione in anagrafe, famiglie segnalate da servizi sociali o Caritas, strutture di comunità o case protette. E' attivo anche un servizio di assistenza psicologica per chi ne sente il bisogno. Riapre anche la biblioteca, giovedì dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 19, mentre venerdì dalle 9 alle 14. L'aula studio in Sala Bernabei, riservata agli over 18, è aperta negli orari di apertura della Biblioteca. 

Venerdì dalle 20.30 in Piazza Matteotti ci sarà un dj set con raccolta fondi. Dal primo cittadino un ringraziamento i giovani di Modigliana "che si stanno impegnando tramite i social a mantenere alta l'attenzione sul nostro territorio". Infine per quanto riguarda le donazioni e aiuti, "si preferisce l'invio di alimenti secchi, con la distribuzione che viene fatta per evacuati o persone in stato di indigenza tramite assicurazioni di mutuo soccorso". Continua la raccolta fondi tramite Satispay sul conto Pro Loco Modigliana o sull'Iban IT 44 K 08542 67870 000 000 309311.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, visita a sorpresa di Ambra Angiolini a Modigliana: "Ci aiuterà nel progetto di raccolta fondi"
ForlìToday è in caricamento