Anche il sindaco Zattini a Bologna per il 40esimo della strage

La cerimonia in memoria di Silver Sirotti e il concerto serale a lui dedicato sono in programma a Forlì martedì

Foto della passata edizione

Il Comune di Forlì, rappresentato dal sindaco Gian Luca Zattini e dal Gonfalone civico, interverrà alla cerimonia in memoria delle vittime della strage del 2 agosto 1980 che si svolgerà a Bologna nella giornata di domenica in occasione del 40° anniversario. Al termine della manifestazione, che quest'anno alla luce delle disposizioni legate all'emergenza sanitaria in atto avrà luogo in Piazza Maggiore, la delegazione forlivese si recherà alla stazione di Bologna per un momento di ricordo del sacrificio del ferroviere forlivese Silver Sirotti, deceduto nell’attentato al treno Italicus del 1974, e ricordato con un cippo presente al primo binario. La cerimonia in memoria di Silver Sirotti e il concerto serale a lui dedicato sono in programma a Forlì martedì.

Foto della passata edizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento