Ancora alticcia al volante, la lezione non è servita ad una donna di 48 anni

La lezione precedente non è a quanto pare servita ad una donna di Dovadola di 48 anni, trovata alticcia al volante per la seconda volta, dagli agenti della Polizia Stradale di Rocca San Casciano

La lezione precedente non è a quanto pare servita ad una donna di Dovadola di 48 anni, trovata alticcia al volante per la seconda volta. Gli agenti della Polizia Stradale di Rocca San Casciano l'hanno trovata con un tasso alcolemico lievemente superiore al consentito a bordo della sua Fiat Punto in via Ravegnana, poco dopo le 4 della notte tra venerdì e sabato. Per lei è scattato il ritiro della patente, 527 euro di multa e 10 punti di decurtazione dal documento di guida.

Stessa sorte, anche se in questo caso non c'è la recidiva, per un castrocarese di 30 anni a bordo di un'Alfa. Il giovane è stato fermato in viale Marconi a Castrocaro dagli agenti della Polstrada quando mancavano pochi minuti alle 2.30. Anche per lui arrivederci alla patente, 527 euro di multa e decurtazione di 10 punti.

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Dramma sulla Cervese, incredulità e dolore: gli amici ricordano il "gigante buono"

Torna su
ForlìToday è in caricamento