menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, rallentano i contagi: i casi attivi sono 1.178. Sei i pazienti in terapia intensiva

Continua il graduale rallentamento nella crescita dei contagi rispetto alle settimane precedenti

Sono 1.178 i casi attivi di covid-19 nel territorio Forlivese. Lo comunica la Prefettura di Forlì-Cesena nel consueto bollettino di inizio settimana. Rispetto all'informativa del 9 novembre, si registrano due ricoverati in più, in totale settantasette, ma a differenza della precedente comunicazione se ne registrano sei in terapia intensiva a fronte dei due della scorsa settimana. I positivi in isolamento domiciliare sono passati da 981 a 1.101 (+120).

Continua il graduale rallentamento nella crescita dei contagi rispetto alle settimane precedenti: il 3 novembre si riportava un aumento di 295 contagiati, il 9 novembre di 183, mentre dal 9 al 16 si contano 122 infettati in più. I guariti sono stati 361, mentre nell'ultima settimana vi sono stati quattro morti, che aggiorna il totale delle vittime a 127. Dall'inizio dell'epidemia sono 78 a Forlì, due a Bertinoro, uno a Civitella, sedici a Forlimpopoli, undici a Meldola, undici a Predappio, sei a Rocca San Casciano, uno a Tredozio e una a Santa Sofia.

In tutta la provincia dallo scorso febbraio sono 4.197, 3.456 delle quali nel Forlivese, le persone che hanno contratto il covid-19, 3.107 delle quali si sono messe alle spalle il virus (2.151 nel Forlivese). I ricoverati con sintomi sono in totale 134, mentre quelli in terapia intensiva sono sette. Sono invece 1.725 coloro che si trovano in isolamento domiciliare. I morti sono 227.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento