menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pronto per "Animali in Fiera": attesa per la gara mondiale tra 500 gatti di razza

La rassegna si svolge sotto l’attento controllo dei servizi veterinari della sanità pubblica e ha nell’esperienza e nella professionalità di associazioni, enti, federazioni, allevatori e fattorie didattiche, il proprio valore aggiunto

Un grande abbraccio che ci accomuna tutti: esseri umani e animali. Assieme condividiamo la terra, insieme viviamo le nostre giornate, siamo reciprocamente l’uno dell’altro e spesso ci sosteniamo a vicenda. Il rapporto tra uomo e animale, nel rispetto che doverosamente dobbiamo a chi, per noi, rappresenta fonte di vita stessa, è l’anima di “Animali in Fiera”, la rassegna organizzata da Romagna Fiere che torna sabato e domenica nel quartiere di via Punta di Ferro a Forlì e che aprirà le sue porte alle 9.30 per accogliere in 14mila metri quadrati di esposizione tutte le famiglie che vorranno “sentirsi in famiglia”. Sì, perché la manifestazione che quest’anno festeggia la sua decima edizione è un’unica grande famiglia al cui interno convivono in armonia le persone e una straordinaria varietà di specie animali che si potranno ammirare e conoscere da vicino visitando la fiera.

La rassegna si svolge sotto l’attento controllo dei servizi veterinari della sanità pubblica e ha nell’esperienza e nella professionalità di associazioni, enti, federazioni, allevatori e fattorie didattiche, il proprio valore aggiunto. Esperti di diversi settori grazie alle proprie acclarate competenze, daranno utili consigli su come gestire al meglio il proprio animale. La kermesse mette assieme - sotto un’unica insegna - mostre, concorsi, conferenze, esibizioni, dimostrazioni, laboratori didattici per adulti e bambini e una vasta selezione di accessori, prodotti per l’alimentazione e la toelettatura e persino un’area ludica con attrazioni dedicate ai più piccoli. Nove fiere in una, tutte da vedere con attenzione e calma e per venire incontro alle famiglie, anche quest’anno i bambini sino a 12 anni entrano gratis.

Dagli animali d’affezione a quelli che ritroviamo nelle fattorie romagnole, dai rettili agli uccelli, dai cavalli alle specie rare ed esotiche, visitare “Animali in Fiera” significa trovarsi al centro di un mondo meraviglioso. Il nostro mondo, in tutta la sua varietà e complessità di forme di vita. Per due giorni di esibizioni continue a cura delle scuderie e dei Centri equestri del territorio, il 6° Salone del Cavallo porta a Forlì 80 magnifici esemplari  e un’intera famiglia di Mini Pony. A Reptilius si possono ammirare oltre 2.000 esemplari di tartarughe - terrestri, acquatiche e palustri, provenienti da tutti i continenti - una sezione di acquariologia con pesci tropicali e d’acqua dolce tra cui i Goldfish e le coloratissime Carpe Koi, anfibi, sauri, insetti, aracnidi, roditori e serpenti con la sezione didattica curata da Rimini Snakes. Pianeta Animali è lo spazio allestito in collaborazione con “MiniZoo”, dove sarà possibile addentrarsi in un mondo di rapaci e piccoli mammiferi: cavie, cincillà, conigli, lemuri, ricci africani, gufi, falchi, pipistrelli, genette, suricati e splendidi animali del Sud America come i lama del Perù.

Entrando nei padiglioni della fiera si verrà accolti da una coloratissima e vivace fattoria. E’ l’amatissima “Aja Romagnola”, a cura dell’Associazione razze e varietà autoctone romagnole (Arvar), che ripropone la fattoria tradizionale delle nostre campagne, allestita come un percorso didattico-divulgativo che guiderà adulti e bambini nella storia e nella cultura rurale. Saranno in esposizione bovini, asini, suini, ovini-caprini, polli e altri avicoli di razza romagnola, fauna selvatica autoctona, lepri e conigli, oche, tacchini e pavoni. Non mancherà neppure la “Mini Farm” dove ammirare le specie cosiddette “nane”: coniglie con prole al seguito, chiocce con pulcini, anatre e anatroccoli, maialini, pecore, capre, conigli nani e una splendida pulcinaia.

Novità assoluta di questa decima edizione è “Oasi in Fiera”, un angolo di pace, una riserva dove ritrovare l’ecosistema delle stupende aree fluviali del nostro territorio. Si potranno osservare dal vivo svariate specie di uccelli acquatici come trampolieri e passeracei, tantissimi anatidi quali anatre, oche e cigni e alcune varietà singolari e bellissime: fenicotteri, aironi, emu, cicogne, i rarissimi nandù e una coppia di gru. Ancora più ricca l’area cinofila con “La Tana del Lupo”. In esposizione Lupi Italiani, Pastori Maremmani, il Lupino del Gigante, Abruzzese, Lupo di Saarloos e tanti altri. Saranno presenti squadre cinofile che spiegheranno la relazione conduttore-cane e daranno vita a esibizioni con cani della Protezione Civile. 

Torna anche lo spazio allestito dall’Associazione Colombofila Forlivese con le varietà tipiche del nostro territorio e quello della Federazione Italiana Allevatori Colombi, che darà vita al Campionato Regionale delle razze emiliano-romagnole. Immancabile “Psittacus”, la mostra ornitologica organizzata dall’Associazione Romagnola Canaricoltori che offre l’opportunità di osservare esemplari rari e selezionati della coloratissima famiglia dei pappagalli originari di Oceania, Africa, Sud America. Dai più comuni ondulati (le cocorite), agli inseparabili, ai parrocchetti, alle amazzoni, tutti nei loro sgargianti colori.

Ad Animali in Fiera tornano i nostri amici gatti con un padiglione dedicato alla loro bellezza. Arriva a Forlì l'unica tappa italiana del World Cat Show, mostra felina Mondiale della Federazione internazionale WCF. Partecipano  500 gatti di razza, provenienti da tutto il mondo, in lizza per il prestigioso titolo di "World Champion" della Wcg. L'organizzatore è Felinia Eventi sotto l'egida dell'AGI Associazione Gatti d'Italia. Valuterà i concorrenti una prestigiosa giuria internazionale composta da 10 membri autorizzata dalla WCF e provenienti  da Germania, Russia, Belgio, Ungheria, Italia, Inghilterra e Romania. Sarà presente inoltre la presidente e fondatrice della World Cat Federation, Anneliese Hackmann.

Informazioni

Orario di apertura: sabato 12 e domenica 13 Ottobre, dalle 9.30 alle 19.30
Ingresso: biglietto intero 9,00 euro, coupon scaricabile da internet e ridotto generico (over 65 anni, militari, disabili, ragazzi dai 13 ai 16 anni) 7,00 euro; bambini fino a 12 anni gratuito.
Per motivi igienico-sanitari non è ammesso portare con sé animali alla manifestazione.
Sito internet: www.animaliinfiera.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento