"Animali parte integrante della famiglia": prevista una manifestazione in Piazza

L'appuntamento è organizzato da Alpha Educatori di Strada, neo associazione di volontari in difesa dei diritti del cane

Una "protesta muta", una "libera espressione di pensiero”. Domenica mattina è prevista una manifestazione “per chiedere la riforma di un codice civile obsoleto e non al passo coi tempi di una società moderna, che evolve ed inquadra gli animali come parte integrante della famiglia”. L'appuntamento è organizzato da Alpha Educatori di Strada, neo associazione di volontari in difesa dei diritti del cane. Si vuole, spiega la presidente dell'associazione, Erica Vandi, porre al centro dell'attenzione “il peggioramento delle condizioni di vita di molti animali come riflesso sociale durante e post pandemia. Vogliamo difendere chi non ha voce e non lasciare solo chi è più debole”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rimarca Vandi: “Vogliamo far cambiare il codice civile in linea morale allo slogan della task force animalista "animali soggetti non oggetti”. Vogliamo far riconoscere l'animale domestico, il cane, in questo caso, come membro della famiglia, gli animali d'affezione soggetti di diritto; difendere i diritti del sentimento degli animali contro ogni pregiudizio e con ogni mezzo, sostenendo con attivismo, spese legali e tutto quello che sarà necessario purché gli animali abbiano finalmente i diritti di esseri senzienti in Italia. Non occorre essere in tanti per abbracciare un ideale, ma è necessaria la condivisione di una volontà e di un percorso comune”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento