Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Anno scolastico alle porte: infornata di personale Ata, ma anche risorse per assumere docenti

"Con queste assegnazioni di personale per l’anno scolastico 2021-2022 - dichiara il vice direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Bruno Di Palma - gestiremo le complessità legate all’avvio di questo anno scolastico"

Il vice direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Bruno Di Palma ha autorizzato, per l’anno scolastico 2021/22, 2.077 posti aggiuntivi di  personale amministrativo, tecnico e ausiliario (personale Ata). I posti saranno utilizzati per i casi richiesti dalle istituzioni scolastiche e segnalati dagli Uffici di Ambito territoriale, per salvaguardare le esigenze connesse alla presenza di alunni con disabilità, la continuità del  servizio pubblico, nonché al fine di garantire adeguato livello di sicurezza.  

Con l'assegnazione, le consistenze organiche regionali, ammontano a 58.537 posti di personale docente: 47.155 posti docenti classi comuni e 11.382 posti personale di sostegno; 15.706 posti di personale Ata Il totale complessivo, docenti e Ata, ammonta pertanto, a 74.243 posti. Per la provincia di Forlì-Cesena sono previsti 214 posti aggiunti di personale Ata (46 assistenti amministrativi, 13 assistenti tecnici, e 155 collaboratori scolastici).

"Con queste assegnazioni di personale per l’anno scolastico 2021-2022 - dichiara il vice direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Bruno Di Palma - gestiremo le complessità legate all’avvio di questo anno scolastico. Nei prossimi giorni verranno altresì assegnate alle istituzioni scolastiche  ulteriori risorse per assumere personale docente a tempo determinato per il recupero degli  apprendimenti e personale Ata per finalità connesse all’emergenza epidemiologica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anno scolastico alle porte: infornata di personale Ata, ma anche risorse per assumere docenti

ForlìToday è in caricamento