Un'opera attesa da decenni: apre a Cervia la rotonda delle Saline

L'opera è finanziata dall'Anas, dalla Regione Emilia- Romagna e dal Comune di Cervia

Si avvicina l'apertura della rotonda delle Saline di Cervia, un'opera attesa da decenni e che in meno di un anno sta prendendo forma, mettendo in sicurezza un incrocio e snellendo il traffico in uno snodo centrale per la viabilità cittadina, ma anche romagnola. Dal 10 maggio è prevista la apertura alla circolazione stradale su tutta la rotatoria, in modalità ancora di cantiere, in quanto i lavori non sono terminati e proseguiranno nelle prossime settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'opera è finanziata dall'Anas, dalla Regione Emilia- Romagna e dal Comune di Cervia. "Ringrazio l'azienda - dichiara il sindaco di Cervia Luca Coffari - ed i mie tecnici per aver svolto un ottimo lavoro. La rotonda delle saline è un opera fondamentale attesa da decenni e che sta diventando realtà. Le grandi opere di mobilità rappresentano un tassello fondamentale per la crescita e lo sviluppo della nostra città, sia per la sicurezza dei cittadini che per il turismo, in pochi anni si è realizzato il nuovo accesso sud alla città per Pinarella e lungomare ed oggi la rotonda delle saline".

LE INFO DA RAVENNATODAY: COME CAMBIA LA VIABILITA'

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento