Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

App, sito e 47 sportelli Postamat in tutta la provincia: si punta sui servizi digitali

Poste Italiane offre una vasta gamma di canali digitali sempre più innovativi per garantire ai cittadini tutti i propri servizi anche on line

Con 451 ATM Postamat a disposizione dei cittadini dell’Emilia-Romagna, le App BancoPosta, Ufficio Postale e Postepay e il sito www.poste.it, Poste Italiane offre una vasta gamma di canali digitali sempre più innovativi per garantire ai cittadini tutti i propri servizi anche on line.

Gli ATM Postamat presenti capillarmente nelle nove province emiliano-romagnole (105 nel Bolognese di cui 12 nell’Imolese; 52 nel Ferrarese; 24 nel Forlivese e 23 nel Cesenate; 63 nel Modenese; 41 nel Parmense; 31 nel Piacentino; 36 nel Ravennate; 43 nel Reggiano e 33 nel Riminese), infatti, consentono operazioni di prelievo di denaro contante, pagamento di bollettini di conto corrente premarcati, ricariche telefoniche e delle carte Postepay, oltre che operazioni informative quali l’estratto conto, il saldo e la lista movimenti. Gli sportelli automatici (oltre 7.000 su tutto il territorio nazionale) possono essere utilizzati dai correntisti BancoPosta e dai possessori dei libretti postali tramite la carta Postamat, oltre che dai titolari di carte Postepay e delle carte di credito appartenenti ai maggiori circuiti internazionali. 

L’app “BancoPosta” consente invece di gestire il conto in mobilità. È possibile controllare il saldo e la lista movimenti del conto Bancoposta e della carta Postepay, pagare bollettini, disporre trasferimenti di denaro attraverso bonifici e postagiro oppure Moneygram, effettuare ricariche telefoniche e Postepay e fruire di altri servizi innovativi come il pagamento NFC. Il tutto garantito dal sistema di sicurezza PosteID. 

L’app “Ufficio Postale” permette inoltre di individuare gli uffici postali più vicini grazie alla mappa interattiva, verificarne gli orari di apertura, la disponibilità del wi-fi gratuito e la presenza dell’ATM Postamat, pagare bollettini, inviare posta raccomandata, lettere e telegrammi, monitorare lo stato di una spedizione tracciata. È possibile inoltre prenotare il proprio turno allo sportello e ottenere un ticket digitale da mostrare al lettore una volta arrivati in sede. Si può anche prenotare il proprio accesso agli sportelli tramite whatsapp al numero 3715003715.

Da casa si possono spedire pacchi con Delivery Web in modalità “paperless”: basta collegarsi al sito https://postedeliveryweb.poste.it o scaricare l’app “Ufficio Postale” e acquistare online una o più spedizioni. Scegliendo il ritiro “paperless” a domicilio senza costi aggiuntivi, la lettera di vettura sarà stampata e consegnata direttamente dal corriere incaricato del ritiro gratuito all’indirizzo indicato. Poste Delivery Web permette anche di monitorare lo stato della spedizione, dalla partenza all'arrivo, con aggiornamenti gratuiti sullo stato dell’invio con e-mail o sms. 

Con Poste Delivery Web possono essere spediti pacchi fino a 30 kilogrammi di peso e 220 centimetri come somma delle tre dimensioni, con una consegna prevista in Italia da 1 a 3 giorni lavorativi successivi a quello di spedizione con il servizio veloce ed entro 4 giorni lavorativi con la spedizione standard.

Poste Italiane, dunque, con i suoi oltre 35 milioni di clienti, si conferma fondamentale nell’inclusione e nella transizione digitale del Paese, grazie ai servizi innovativi e alle nuove modalità di accesso che consentono ai cittadini di avvicinarsi sempre di più alle nuove tecnologie e di coglierne i vantaggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

App, sito e 47 sportelli Postamat in tutta la provincia: si punta sui servizi digitali

ForlìToday è in caricamento