rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Territorio / Rocca San Casciano

Aprire un'attività economica a Rocca San Casciano: il Comune mette a disposizione fondi

Le risorse a disposizione del Comune di Rocca San Casciano per il 2020, pari ad 35.134 euro, sono state interamente assegnate a 6 attività commerciali e artigiane locali

Il Comune di Rocca San Casciano stanzia risorse per chi decide di aprire nuove attività economiche. L'amministrazione comunale ha infatti pubblicato sul sito del Comune il bando, giunto alla sua seconda edizione, volto alla concessione di contributi a fondo perduto per spese di gestione e di contributi che agevolino la ristrutturazione, l'ammodernamento, l'ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali. Le risorse a disposizione del Comune di Rocca San Casciano per il biennio 2021-2022 sono pari complessivamente ad 46.846 euro.

Le domande di contributo, a pena di inammissibilità, dovranno essere presentate al Comune di Rocca San Casciano (via pec o in forma cartacea) entro e non oltre lunedì 30 giugno alle 12.  La fase istruttoria del bando sarà curata da Gal L'Altra Romagna. Le risorse a disposizione del Comune di Rocca San Casciano per il 2020, pari ad 35.134 euro, sono state interamente assegnate a 6 attività commerciali e artigiane locali le cui domande, in corso di istruttoria, sono state ritenute ammissibili al contributo. Per consultare il bando e per scaricare il modello della domanda da compilare è possibile consultare il link https://www.comune.roccasancasciano.fc.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=2677. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprire un'attività economica a Rocca San Casciano: il Comune mette a disposizione fondi

ForlìToday è in caricamento