menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiò e rapinò un passante: per oltre un anno sarà detenuta in un istituto penale per minori

Una brasiliana di 18 anni, domiciliata a Forlì è stata giovedì pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Corso Mazzini in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato dalla Corte di Appello di Bologna, Sezione per i Minorenni

E' accusata di rapina e lesioni personali per un episodio commesso quando era minorenne. Una brasiliana di 18 anni, domiciliata a Forlì è stata giovedì pomeriggio arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Corso Mazzini in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato dalla Corte di Appello di Bologna, Sezione per i Minorenni. I fatti si sono consumati nel luglio del 2015 a Imola. Nella circostanza la ragazza, insieme ad un uomo, aveva picchiato un passante al quale aveva portato via un apparecchio cellulare. Su disposizione della magistratura è stata collocata in un Istituto penale per minori della provincia di Massa Carrara, dopo essere stata condannata alla pena di un anno ed un mese di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento