Ubriaco e drogato su un'auto rubata, per evitare le manette si arrampica su una grondaia: arrestato

Dagli accertamenti l'uomo è risultato colpito anche da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Come un felino si è arrampicato attraverso le grondaie per sfuggire all'arresto. Ma un carabiniere, altrettanto abile, l'ha raggiunto e bloccato. Rocambolesco arresto dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, che hanno assicurato alla giustizia un cittadino marocchino con le accuse di ricettazione, minacce, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Dagli accertamenti l'uomo è risultato colpito anche da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. In manette anche una connazionale di 28 anni, già nota alle forze dell'ordine.

L'episodio si è consumato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato. Tutto ha avuto inizio quando una pattuglia del Radiomobile, impegnata in un'attività di controllo del territorio, ha intercettato in via Bologna una "Lancia Y" risultata rubata due settimane fa. Al volante vi era il marocchino, senza patente perchè mai conseguita, ma anche sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Al controllo i due hanno inveito contro i militari, opponendo resistenza. Si è reso così necessario l'intervento di una pattuglia della stazione del Ronco. L'extracomunitario ha cercato di evitare le manette, arrampicandosi sulle grondaie di un'abitazione. Ma è stato raggiunto e bloccato.

Nella circostanza tre militari hanno riportato lesioni guaribili in pochi giorni. Sabato mattina il giudice ha convalidato gli arresti (sostituto procuratore Federica Messina), disponendo i domiciliari per la donna. Quest'ultima ha eluso il provvedimento: dopo poche ore è stata infatti notata a spasso per la città. Arrestata nuovamente, il giudice ha disposto nuovamente i domiciliari. L'uomo si trova invece alla Rocca: dovrà rispondere anche delle accuse di guida senza patente, guida in stato d'ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze psicotrope.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento