Ubriaco e drogato su un'auto rubata, per evitare le manette si arrampica su una grondaia: arrestato

Dagli accertamenti l'uomo è risultato colpito anche da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Come un felino si è arrampicato attraverso le grondaie per sfuggire all'arresto. Ma un carabiniere, altrettanto abile, l'ha raggiunto e bloccato. Rocambolesco arresto dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, che hanno assicurato alla giustizia un cittadino marocchino con le accuse di ricettazione, minacce, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Dagli accertamenti l'uomo è risultato colpito anche da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. In manette anche una connazionale di 28 anni, già nota alle forze dell'ordine.

L'episodio si è consumato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato. Tutto ha avuto inizio quando una pattuglia del Radiomobile, impegnata in un'attività di controllo del territorio, ha intercettato in via Bologna una "Lancia Y" risultata rubata due settimane fa. Al volante vi era il marocchino, senza patente perchè mai conseguita, ma anche sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Al controllo i due hanno inveito contro i militari, opponendo resistenza. Si è reso così necessario l'intervento di una pattuglia della stazione del Ronco. L'extracomunitario ha cercato di evitare le manette, arrampicandosi sulle grondaie di un'abitazione. Ma è stato raggiunto e bloccato.

Nella circostanza tre militari hanno riportato lesioni guaribili in pochi giorni. Sabato mattina il giudice ha convalidato gli arresti (sostituto procuratore Federica Messina), disponendo i domiciliari per la donna. Quest'ultima ha eluso il provvedimento: dopo poche ore è stata infatti notata a spasso per la città. Arrestata nuovamente, il giudice ha disposto nuovamente i domiciliari. L'uomo si trova invece alla Rocca: dovrà rispondere anche delle accuse di guida senza patente, guida in stato d'ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze psicotrope.

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Il dramma di Castrocaro, l'appello della madre: "Chi ha informazioni mi contatti"

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

Torna su
ForlìToday è in caricamento