rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Meldola

Non c'è due senza tre: il pusher della via Emilia viene nuovamente arrestato

E' una vecchia conoscenza dell'Arma, essendo stato arrestato già nel 2014 e nel 2016 per precedenti specifici

Spacciava lungo l'asse della via Emilia, spingendosi anche nel vicino entroterra. E' una vecchia conoscenza dell'Arma, essendo stato arrestato già nel 2014 e nel 2016 per precedenti specifici. E a distanza di due anni è incappato nel "terzo tagliando". Il pusher è un marocchino di 35 anni, residente a Forlì. Lindividuo è stato arrestato martedì mattina dai Carabinieri dell'Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Meldola al termine di un'attività investigativa durata alcuni giorni.

Gli inquirenti sospettavano che il 35enne spacciasse in zona Ronco, Forlimpopoli, Bertinoro e Meldola. Mercoledì è stato fermato mentre gironzolava e trovato con in tasca una grattugia. Visti i precedenti è scattata la perquisizione domiciliare. In casa aveva 65 grammi di hashish e 80 grammi di marijuana, il tutto suddiviso in dosi, oltre a bilancini di precisione. Il 35enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Processato per direttissima, il giudice Maurizio Lubrano (pubblico ministero Federica Messina) ha convalidato l'arresto, rimettendolo in libertà in attesa di giudizio (sono stati chiesti i termini a difesa).

Arresto-droga-21-agosto-3

Arresto-droga-21-agosto-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è due senza tre: il pusher della via Emilia viene nuovamente arrestato

ForlìToday è in caricamento