Cronaca

Cattura di Pietro Esposito, sulla convalida dell'arresto deciderà il giudice di Pescara

Il giudice per le indagini preliminari, Rita Chierici, si è dichiarata incompatibile, spedendo il fascicolo dell'inchiesta alla procura del capoluogo abruzzese, dove si è consumato il reato

Sarà il giudice di Pescara a decidere sulla convalida dell'arresto di Pietro Esposito, il pentito di camorra catturato venerdì mattina a Forlì dopo alcuni giorni di fuga. Il giudice per le indagini preliminari, Rita Chierici, si è dichiarata incompatibile, spedendo il fascicolo dell'inchiesta alla procura del capoluogo abruzzese, dove si è consumato il reato. Attualmente il 47enne si trova detenuto alla Rocca di Forlì, a disposizione della magistratura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattura di Pietro Esposito, sulla convalida dell'arresto deciderà il giudice di Pescara

ForlìToday è in caricamento