Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Rapinato dell'auto e dei soldi sotto la minaccia di un coltello: preso il responsabile

Al termine di un'attività investigativa, i Carabinieri ella Sezione Operativa della Compagnia di Forlì hanno assicurato alla giustizia il responsabile

E' accusato di aver rapinato il 30 luglio scorso un napoletano di 33 anni alla stazione ferroviaria. Al termine di un'attività investigativa, i Carabinieri ella Sezione Operativa della Compagnia di Forlì hanno assicurato alla giustizia il responsabile. Si tratta di un 20enne correggese senza fissa dimora, sul quale pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, il giovane si era presentato alla stazione a bordo di un'auto rubata ad Assisi. Poi ha tirato fuori un coltello, minacciando il 33enne, rapinandolo di 100 euro e dell'auto. Le immediate attività investigative condotte dai militari hanno permesso l’identificazione del responsabile e la conseguente richiesta di emissione dell’ordinanza di custodia cautelare. Il provvedimento è stato emesso ella mattinata di lunedì dalla Procura di Forlì ed eseguito in carcere, dove il correggese era già detenuto per altra causa e per reati analoghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato dell'auto e dei soldi sotto la minaccia di un coltello: preso il responsabile

ForlìToday è in caricamento