menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di Capodanno "stupefacente" per un 23enne

Si è chiuso con un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 2011 dei Carabinieri della Compagnia di Forlì. In manette è finito F.P., un incensurato faentino di 23 anni, residente con la famiglia a Reda

Si è chiuso con un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 2011 dei Carabinieri della Compagnia di Forlì. In manette è finito F.P., un incensurato faentino di 23 anni, residente con la famiglia a Reda. Il giovane è stato fermato la notte di Capodanno mentre viaggiava al volante di una “Volkswagen Golf” dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile per un normale controllo stradale a Villafranca. Il 23enne ha manifestato un certo nervosismo.

A quel punto gli uomini dell’Arma hanno perquisito la vettura, trovando sotto il sedile lato passeggero 10 grammi di cocaina. A casa sono spuntati altri 60 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e della mannite, utilizzata per tagliuzzare la “neve”. Il giudice per le indagini preliminari, Luisa Del Bianco, ha concesso al giovane gli arresti domiciliari.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento