menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via vai sospetto, arrestato spacciatore: hashish, cocaina, soldi e "pizzino" per gli ordini

Un incensurato forlivese di 36 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Forlì

E' stato rovato in possesso di circa 60 grammi di hashish e 4 di cocaina. Un incensurato forlivese di 36 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Forlì con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'operazione dell'Arma è iniziata a seguito di un via vai sospetto di persone, alcune delle quali già note alle forze dell'ordine, nei pressi di un'attività gestita dall'indagato. La perquisizione all'interno del locale ha permesso di recuperare circa 60 grammi di hashish, ma anche un bilancino di precisione e 5.600 euro in contanti.

Sequestrato anche un "pizzino", dove erano state annotate tutte le cessioni effettuate ai vari acquirenti con relativo costo della sostanza ceduta. Tra l’altro uno degli avventori, dopo aver effettuato gli accertamenti del caso, aveva da poco acquistato la dose che aveva occultato nelle tasche dei pantaloni. Nell'abitazione del 36enne sono stati trovati 4 grammi di cocaina. Il giudice (pubblico ministero Lucia Spirito) martedì ha convalidato l'arresto, disponendo l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria della stazione dei Carabinieri competente per territorio.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento