rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Spaccio di droga

Prima del controllo nasconde la cocaina sotto il sedile dell'auto: arrestato per spaccio

Il conducente, già con precedenti specifici, ora si trova agli arresti domiciliari, mentre il passeggero è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti

Aveva nascosto sotto il sedile 37 grammi di cocaina. Un giovane di nazionalità straniera è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di "detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio". Lo scorso weekend, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione del traffico e del consumo di sostanze stupefacenti, i militari della Sezione Operativa e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Forlì hanno eseguito un mirato controllo di una vettura a bordo della quale viaggiavano due giovani stranieri.

Già durante l’iniziale verifica dei documenti, ai militari non è sfuggito il nervosismo manifestato dai ragazzi, ragione per cui si è proceduto ad una loro perquisizione che ha permesso di scoprire che il conducente, oltre a viaggiare con circa 37 grammi di cocaina occultati sotto il suo sedile, poco prima del suo controllo, aveva ceduto una piccola dose al connazionale che si trovava in sua compagnia. Il conducente, già con precedenti specifici, ora si trova agli arresti domiciliari, mentre il passeggero è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima del controllo nasconde la cocaina sotto il sedile dell'auto: arrestato per spaccio

ForlìToday è in caricamento