Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Arrivano altre condanne: dai domiciliari con braccialetto elettronico finisce in carcere

La donna, sottoposta alla misura della detenzione domiciliare con braccialetto elettronico, è stata raggiunta da un provvedimento del Magistrato di Sorveglianza di Bologna

Una cinquantenne forlivese, già nota alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e stupefacenti, domiciliata a Cesena, è stata arrestata dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena nel corso dei controlli svolti nel fine settimana. La donna, sottoposta alla misura della detenzione domiciliare con braccialetto elettronico, è stata raggiunta da un provvedimento del Magistrato di Sorveglianza di Bologna con il quale ha disposto la cessazione della misura ed accompagnamento in carcere della 50enne, per un sopraggiunto titolo esecutivo di condanne. Dovrà scontare un'ulteriore pena di due anni e nove mesi di reclusione. Ora si trova in carcere.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano altre condanne: dai domiciliari con braccialetto elettronico finisce in carcere

ForlìToday è in caricamento