Arrivano mascherine e la sorveglianza dell'Ausl: riorganizzata la casa di riposo di Forlimpopoli

Il focolaio di Covid-19 nella casa di riposo ‘Artusi’ di Forlimpopoli è stato preso in carico direttamente dell’Ausl che ha riorganizzato gli spazi e inviato proprio personale per la sorveglianza sanitaria

Il focolaio di Covid-19 nella casa di riposo ‘Artusi’ di Forlimpopoli è stato preso in carico direttamente dell’Ausl che ha riorganizzato gli spazi e inviato proprio personale per la sorveglianza sanitaria, con un’infettivologa che per una settimana sarà presente nella struttura per monitorare l’andamento dell’epidemia. “Il numero dei contagiati non è cresciuto – spiega il sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini – ed è decisamente cambiata l’organizzazione e il modo di affrontare l’emergenza”. Di fatto si chiedeva di trasformare la casa di riposo in un piccolo ospedale, e così è stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ affluito tutto il materiale necessario per la sicurezza e la protezione, tecnici dell’Ausl hanno riorganizzato gli spazi per tenere ben separati positivi e negativi, l’Asp da parte sua sta rimpiazzando con nuove assunzioni le operatrici socio-sanitarie colpite dall’epidemia”, sempre Garavini, che parla di “situazione molto più ordinata” rispetto ai giorni scorsi. I ricoverati in ospedale sono al momento 3.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento