Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Riparte l'arte con la mostra “Profili cuciti di santità” di Lucia Bubilda Nanni

L'esposizione all'interno della Fondazione Dino Zoli ritorna visibile a partire dal 18 maggio

Dal 18 maggio riapre i battenti anche la Fondazione Dino Zoli a Forlì. Per accogliere il pubblico la Fondazione comunica di aver "attivato tutti gli strumenti necessari per lavorare in sicurezza e garantire il nostro consueto servizio al pubblico, regolamentato dal Protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro".

L'arte torna così a disposizione dei cittadini forlivesi che, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30, possono visitare la mostra di Lucia Bubilda Nanni, “Profili cuciti di santità”, realizzata in partnership con la Dino Zoli Textile, ed inserita nel programma “Who’s Next”, ideato nel 2018 per sostenere e promuovere la creatività emergente.
 
Ritornano visibili anche le opere della Collezione permanente attraverso un percorso espositivo caratterizzato da parole chiave quali Geometrie, Intimità, Luce, Cielo, Porto e Alfabeti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte l'arte con la mostra “Profili cuciti di santità” di Lucia Bubilda Nanni

ForlìToday è in caricamento