Assiste ad un pestaggio e aiuta la Polizia alla cattura dell'aggressore

Protagonista della vicenda una giovane forlivese. L'episodio si è verificato lunedì sera, intorno alle 19, a Bologna, tra via Petroni e via San Vitale

Non ci ha pensato due volte. Ha assistito ad un pesteggiato e ha contribuito alla cattura dell'aggressore. Protagonista della vicenda una giovane forlivese. L'episodio si è verificato lunedì sera, intorno alle 19, a Bologna, tra via Petroni e via San Vitale. Ad essere aggredito un tunisino di 31 anni. La ragazza, che ha notato quanto stava accadendo, ha subito fermato una Volante della Polizia in transito. Grazie alle indicazioni fornite dalla testimone, i poliziotti hanno fermato un russo 45enne. Quest'ultimo aveva lasciato a terra un paio di forbicine. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, aveva bloccato la vittima, sferrandogli un pugno in faccia e ferendolo. A quel punto è intervenuta la giovane forlivese. Il 31enne ha riportato fortunatamente solo un'escoriazione alla guancia, mentre l'aggressore è stato denunciato per lesioni aggravate.


 

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

  • Forlì senza glutine: ecco 3 negozi dove puoi acquistare gluten free

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, la direzione del parco: "Totale supporto alla famiglia"

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, lo sgomento: "Ero vicino a noi a giocare, che brutto destino"

Torna su
ForlìToday è in caricamento