menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attentato a Brindisi, Rondoni (Pdl): "Vicinanza alle famiglie della vittima"

Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl in Consiglio Comunale, condanna l’orrendo attentato compiuto a Brindisi davanti all’Istituto professionale Morvillo Falcone

Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl in Consiglio Comunale, condanna l’orrendo attentato compiuto a Brindisi davanti all’Istituto professionale Morvillo Falcone ed esprime «vicinanza alle famiglie della giovane vittima e dei feriti». E aggiunge: «In queste ore di dolore dove sono state colpite la gioventù e la speranza di un popolo vogliamo che anche la politica recuperi il senso di responsabilità e dia un segnale unitario lunedì in Consiglio Comunale contro la mafia e ogni infiltrazione criminale».

Il capogruppo Pdl sottolinea anche: «Occorre coltivare la legalità, un senso di responsabilità comune e svolgere un’ampia azione educativa. Questo vile e disumano attentato deve anche richiamare ciascuno a costruire il tessuto umano e civile messo in crisi ripetutamente da chi in questi tempi semina odio, divisione e indignazione a tutti i livelli nella società».

Rondoni, inoltre, lunedì alle 12 incontrerà i cittadini al Rondo Point (corso della Repubblica, angolo piazza Saffi) per rispondere alle loro domande, illustrare le recenti prese di posizione politiche, le proposte del gruppo Pdl e gli argomenti in discussione nella seduta del Consiglio Comunale del pomeriggio dove interverrà anche sulla vicenda del chiostro di San Mercuriale, chiedendo interventi urgenti per riqualificare l’importante monumento, che non può trasformarsi da “cartolina” a “latrina” di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento