menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti di vandalismo al Parco di via Ribolle: la Polizia Locale intensifica i controlli

A seguito di questi episodi sono stati intensificati i controlli da parte degli agenti della polizia locale anche col contributo di alcune associazioni di volontari

Continuano le indagini della Polizia Locale di Forlì dopo i recenti atti di vandalismo avvenuti al Parco Incontro di via Ribolle. I danneggiamenti sono stati compiuti da ignoti che hanno vandalizzato svariati tavolini in plastica posti all'interno della struttura posizionati davanti all'ingresso del pattinodromo. È stato inoltre divelto un neon dal gazebo in legno e tagliata in vari punti la tensostruttura in plastica. I vandali poi hanno continuato la loro opera distruttiva all'interno dei bagni dove è stata danneggiata la porta con calci per poi effettuare sulla stessa diverse perforazioni con oggetti contundenti. Sono stati successivamente rotti due sistemi di emergenza posti sopra alle porte dei bagni e distrutti altri suppellettili. A seguito di questi episodi sono stati intensificati i controlli da parte degli agenti della polizia locale anche col contributo di alcune associazioni di volontari.

La questione è stata al centro di un question time presentato dal consigliere comunale Jacopo Zanotti del Pd, con informativa del vicesindaco con delega alla Sicurezza Daniele Mezzacapo: "Negli ultimi dieci giorni ci sono stati diversi episodi di vandalismo e danneggiamento, e tutti i pomeriggi mi sono recato per accertare di quanto accaduto, confrontandomi col responsabile Tartagni per capire chi potessero essere gli autori. Si parla di un gruppetto di circa trenta ragazzi, tra i 14 ed i 18 anni, frequentatori del parco, visti da alcuni anziani. La scorsa settimana ci sono stati due interventi della Polizia Locale e della Polizia di Stato, con l'identificazione di alcuni soggetti". Inoltre, ha ricordato Mezzacapo, "il parco di via Ribolle è stato inserito nel progetto Parchi Sicuri e vedrà la presenza di telecamere di videosorveglianza per sorvegliare il pattinodromo, più volte danneggiato. Dal primo maggio prenderanno servizio i volontari delle Guardie Zoofile ed Ecologiche con servizi pomeridiani a coppie per turni di sei ore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento