Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Esibizionista prende di mira le donne alla stazione: il racconto di una pendolare

Non è la prima volta che in città agiscono gli "esibizionisti", ma il fatto particolarmente spiacevole è che queste cose accadano anche nella stazione ferroviaria, dove c'è un viavai di lavoratrici sole

A raccontare la storia è una donna, pendolare forlivese. Intorno alle 19,30 di alcune sere fa la signora, madre di un bimbo piccolo, si è trovata ad attendere il marito che passasse a prenderla alla stazione dei treni al suo rientro da Bologna e, dato le temperature gelide degli ultimi giorni, ha deciso di farlo dentro l’atrio d’ingresso, in disparte nelle vicinanze dei vetri per vedere fuori l’arrivo della macchina del compagno. Quest’atteggiamento di attesa, in disparte dal flusso di viaggiatori l’ha resa preda dell’esibizionista, un uomo di colore, che prima le è girato intorno per un po’ e poi quando lei si è mossa per raggiungere l’uscita, essendo arrivato il marito, le si è parato davanti a sbarrarle la strada con il giubbotto aperto e dalla patta dei pantaloni ben visibile fuori il pene.

Non è ben chiaro se così si ponesse per un rapporto sessuale occasionale, a pagamento o meno, non avendo detto niente. La donna lo ha “dribblato” in pochi istanti e correndo si è rifugiata nell’auto del marito. Non è la prima volta che in città agiscono gli “esibizionisti”, ma il fatto particolarmente spiacevole è che questi atti osceni accadano anche nella stazione ferroviaria, dove c’è un viavai di persone molte delle quali spesso ragazze e donne sole al ritorno da un giornata di lavoro fuori città.

LE NOTIZIE DI OGGI:

FORBICIATA MORTALE, PARLA LA VITTIMA: IL MOVENTE RESTA ASSURDO
SBANDATA E SCHIANTO MULTIPLO: GRAVE UN 26ENNE
ESIBIZIONISTA MOLESTA LE DONNE ALLA STAZIONE: FATE ATTENZIONE
SI BARRICA IN AUTO PER EVITARNE IL SEQUESTRO: ARRESTATO
SI TROVA IN LADRI IN AZIONE MENTRE E' IN CASA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esibizionista prende di mira le donne alla stazione: il racconto di una pendolare

ForlìToday è in caricamento