menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti vandalici in uno stabilimento balneare: sradicati 20 ombrelloni

Quando i titolari forlivesi sono arrivati in spiaggia all'alba per preparare lo stabilimento alla giornata di lavoro, si sono ritrovati davanti una scena angosciante

Un atto vandalico che ha messo fuori uso una ventina di ombrelloni e alcune attrezzature, tra cui delle casette giocattolo per bambini. E' successo nella notte tra martedì e mercoledì al bagno Anna 199 di Cervia. Quando i titolari sono arrivati in spiaggia all'alba per preparare lo stabilimento alla giornata di lavoro, si sono ritrovati davanti una scena angosciante. "Sono stati sradicati con violenza da qualcuno che voleva evidentemente colpire la nostra attività proprio nel pieno dell’estate - commentano rattristati i proprietari forlivesi - Su circa 90 ombrelloni, ne hanno danneggiati ben 20. Non abbiamo idea di chi possa essere stato. Tra l'altro, le aziende fornitrici stanno per andare in ferie e quindi per noi ora sarà molto difficile trovare altri ombrelloni per sostituirli".

I clienti affezionati e i turisti hanno subito dato una mano nelle operazioni di rimessa in ordine del locale. "Stiamo riuscendo  in qualche modo a rimediare questo grave danno, ma rimane l’amaro in bocca per un episodio inaudito, il primo del genere dopo sei anni di attività. Vogliono piegare una azienda che, invece, non lo accetta. E noi faremo di tutto per andare avanti, seppure queste cose facciano male, dopo avere fatto tanto per la città. Scriveremo anche al sindaco, per cercare di far sì che queste cose non capitino più. Confidiamo inoltre nell’operato delle forze dell’ordine, per fare luce il prima possibile su quanto avvenuto e individuare i colpevoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento