Fanno danni per mille euro, presi i vandali di Modigliana: sono tre studenti minorenni

Devono rispondere delle accuse di "danneggiamento aggravato in concorso di oggetti esposti alla pubblica fede"

Si sono resi protagonisti in negativo di una notte di vandalismi a Modigliana. I responsabili sono stati subito individuati dai Carabinieri. A finire nei guai tre studenti minorenni, già noti alle forze dell'ordine, denunciati a piede libero con le accuse di "danneggiamento aggravato in concorso di oggetti esposti alla pubblica fede". Secondo quanto appurato dagli uomini dell'Arma, nella nottata del 9 marzo il terzetto ha danneggiato alcuni cartelli stradali e rotto alcune piastrelle di un sentiero pedonale. L'ammontare dei danni è stato quantificato in mille euro. Martedì è avvenuto l'epilogo delle indagini, con la denuncia alla Procura dei Minori. Gli studenti sono stati affidati ai genitori in attesa delle decisioni del Tribunale per i minorenni.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento