Bertinoro, notte di vandalismi: fiamme anche in un noto ristorante. Indagano i Carabinieri

Lunedì era il giorno di chiusura del locale e sono stati i titolari stessi ad allertare il 112 su segnalazione di un passante

Nella foto pubblicata sulla pagina Facebook de "La Divina Bistecca" un particolare della fioriera danneggiata nel rogo

I Carabinieri della Compagnia di Meldola indagano su una serie di atti vandalici commessi nel cuore della nottata tra lunedì e martedì nel territorio di Bertinoro. Nel mirino sono finiti il ristorante "La Divina Bistecca" e la polisportiva di Santa Maria Nuova. Nel primo caso l'allarme è stato dato intorno alle 23.30. Lunedì era il giorno di chiusura del locale e sono stati i titolari stessi ad allertare il 112 su segnalazione di un passante. A prender fuoco, secondo quanto ricostruito dal personale dell'Arma intervenuto per i rilievi di legge, una fioriera di circa 5 metri che si trovava collocata all'esterno dell'attività. Fortunatamente le lingue di fuoco hanno resistito pochi minuti, non attaccando il resto del ristorante. E non si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco.

Sul pagina Facebook de "La Divina Bistecca" è stato pubblicato uno sfogo dei titolari: "A voi che avete dato fuoco al nostro locale e a voi che pur sentendo puzza di bruciato non avete allertato o chiamato nessuno vi dico con tutto il cuore che avete dimostrato ancora una volta di che pasta siete fatti. Come da denuncia l'incendio è doloso e personalmente devo ringraziare di cuore l'unica persona che ci ha avvisati; in caso contrario il nostro Eden sarebbe stato distrutto. Non ci fate paura e prima o poi la pagherete. La cattiviera umana non ha limiti". Il ristorante riaprirà mercoledì sera.

"Voglio esprimere la piena solidarietà alla famiglia ed ai gestori della Divina Bistecca, colpita da un principio di incendio doloso che sicuramente non passerà impunito - afferma il sindaco Gabriele Antonio Fratto -. Il Comune di Bertinoro ed i suoi abitanti sono intrisi profondamente da valori importanti che un gesto così vile, da chiunque sia stato fatto, non scalfirà". Ma martedì mattina è stato segnalato un danneggiamento anche alla polisportiva di Santa Maria Nuova. Il sopralluogo è stato effettuato dai Carabinieri di Bertinoro. Gli ignoti avrebbero colpito nel cuore della notte spaccando una vetrata. Gli investigatori non escludono un collegamento tra i due atti vandalici. Sono in corso le indagini del caso per dare un volto ai responsabili della "notte brava".

Nella foto pubblicata sulla pagina Facebook de "La Divina Bistecca" un particolare della fioriera danneggiata nel rogo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento