Attività e progetti culturali nel 2021, ecco il bando per la richiesta dei contributi

Le proposte per le quali viene richiesto il contributo dovranno svolgersi nell’anno 2021 nell’ambito del territorio comunale

Alla scadenza del 30 novembre 2020, come previsto dal Regolamento comunale in materia di concessione di contributi ed altri vantaggi economici (Codice X), dovranno pervenire al Comune di Forlì-Servizio Cultura e Turismo - le richieste di contributo per programmi annuali relativi a progetti e iniziative culturali da svolgersi nell’anno 2021.

Come spiega il Comune i soggetti che intendono accedere ai contributi (associazioni, cooperative culturali, organismi associativi, istituzioni e fondazioni culturali, altri soggetti pubblici e privati aventi come scopo la diffusione della cultura teatrale, musicale, cinematografica ed audiovisiva) devono avere sede nel territorio comunale o svolgere in esso una parte rilevante della propria attività, oltre a possedere un’esperienza significativa di almeno un anno in attività di promozione e divulgazione culturale.    

Le proposte per le quali viene richiesto il contributo dovranno svolgersi nell’anno 2021 nell’ambito del territorio comunale. Non dovrà essere presentata richiesta da parte delle associazioni che già hanno sottoscritto una convenzione triennale per progetti culturali con il Comune. Per la presentazione della domanda, a partire dal 30 ottobre, gli interessati potranno trovare copia dell’estratto del “Regolamento-Codice X” del Comune di Forlì inerente contributi per attività culturali e relativo “Modulo richiesta contributi” sull’Home page del Comune di Forlì, www.comune.forli.fc.it. cliccando sul box dedicato “Domande di contributo per attività culturali per l'anno 2021”.

Le domande potranno essere: consegnate al Protocollo Generale del Comune, Piazza Saffi, 8; spedite via PEC all'indirizzo: comune.forli@pec.comune.forli.fc.it; spedite per posta ordinaria all'indirizzo: Comune di Forlì- Protocollo Generale - Piazza Saffi, 8

 “Si tratta di contributi a sostegno di soggetti che svolgono attività dedicate allo studio e alla valorizzazione della storia e dell’arte, della promozione e diffusione della cultura teatrale, musicale, cinematografica ed audiovisiva. Auspichiamo che giungano proposte per la riprogrammazione della rassegna estiva Arena San Domenico e per la nuova edizione del Festival Caterina. Da parte nostra ci impegneremo a concludere entro marzo l’iter di assegnazione dei contributi, secondo le disponibilità di bilancio, come già abbiamo fatto l'anno scorso e come non era mai successo prima. In un momento difficile come questo, riteniamo che sia importante fornire un messaggio di certezza.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento