menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attraversamento sicuro in viale Bologna, dove è morta Francesca

Un altro tassello alla sicurezza sulle strisce pedonali. La Giunta ha deliberato la realizzazione dell'attraversamento pedonale di particolare protezione di viale Bologna

Un altro tassello alla sicurezza sulle strisce pedonali. La Giunta ha deliberato la realizzazione dell'attraversamento pedonale di particolare protezione di viale Bologna, all'altezza di via Locchi. Le "Zebre Sicure" sono opere speciali ad alto livello di sicurezza con occhi di gatto catarifrangenti, led luminosi, bande ottiche di rallentamento, cordolo invalicabile, che il Comune sta costruendo in città nei punti più delicati per le incidentalità.

“Nella zona attinente la Zebra in oggetto ha recentemente perso la vita la signora Francesca, che vogliamo ricordare. - sottolinea il vicesindaco Giancarlo Biserna - siamo partiti nel 2011 e ad oggi sono presenti in città attraversamenti di questo tipo in viale Roma (dedicato ad Alice), in viale Salinatore, in viale Risorgimento (dedicato a Gigetto, lo storico cocomeraio), che  prossimamente verrà installato questo di viale Bologna e che in successione contiamo di attivarne un altro in vile Bologna, zona Cava e due in viale Italia - Vittorio Veneto”.


“In tale campo ci  sono particolarmente utili le idee, le proposte e la collaborazione dell' ASAPS, nella persone del suo presidente,  Giordano Biserni,   in relazione anche al prossimo rilancio di questo  questo progetto sotto il titolo "Adotta la Zebra" (la proposta è puredel Biserni) per far partecipare i privati a tali impianti con modalità simili a quelle delle "rotonde". - ricorda Biserna - Peraltro metteremmo a sistema quel modo nobile e generoso di diversi cittadini che ci hanno versato alcune piccole somme per partecipazione ad interventi specifici sulla sicurezza stradale; per l' attraversamento di viale Salinatore e per quello di viale Risorgimento è stato così”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento