rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Art Bonus

Art Bonus, l’Ex Gil supera a pieni voti la prima fase del concorso social: Forlì si gioca la finale con Palermo, Venezia, Milano e Siracusa

Il concorso si conclude con la proclamazione dei vincitori: i voti ottenuti da ciascun progetto sui social saranno sommati ai voti precedentemente ricevuti sulla piattaforma Art Bonus

Con più di 2mila voti, il progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione degli spazi dell’Ex Gil, è nella top ten della classifica provvisoria dei beni e luoghi della cultura, nell’ambito del concorso Art Bonus 2023. "Considerato che in gara con noi ci sono città come Palermo, Venezia, Milano e Siracusa, il risultato conseguito in questa prima fase del concorso è più che soddisfacente", afferma l'assessore alla cultura, Valerio Melandri, annunciando con una punta di orgoglio il passaggio alla seconda fase del concorso Art Bonus 2023 a cui il Comune di Forlì ha aderito con il progetto dell’Ex Gil - Nuovo Auditorium della Musica.

"Le votazioni in corso sul sito dell’Art Bonus permettono ai candidati di giocarsi la finale - prosegue Melandri -. È un momento davvero decisivo, perché i sei progetti di ciascuna categoria che risulteranno più votati alla data del 14 marzo accederanno alla fase finale che si svolgerà solo sui canali Facebook e Instagram di Art Bonus". Melandri rivolge quindi un appello corale a tutta la città: "Votate e sostenete il nostro progetto, perchè per Forlì è un’occasione preziosa e imperdibile per dare lustro al cosiddetto miglio bianco, in corsa per il riconoscimento di Patrimonio dell’Unesco".

Le votazioni della seconda fase sono aperte fino alle 12 del 14 marzo. I sei progetti di ciascuna categoria che risulteranno più votati alla data del 14 marzo accederanno alla fase finale che si svolgerà solo sui canali Facebook e Instagram di Art Bonus. Quest’ultima si apre alle 12 del 15 marzo e si conclude alle ore 12.00 del 30 marzo 2023. I primi 12 progetti con il maggior numero di voti sulla piattaforma parteciperanno alle votazioni solo social, sfidandosi a suon di "mi piace" sui profili Facebook e Instagram di Art Bonus.

Il concorso si conclude con la proclamazione dei vincitori: i voti ottenuti da ciascun progetto sui social saranno sommati ai voti precedentemente ricevuti sulla piattaforma Art Bonus. La somma di questi voti determinerà l’ordine finale delle due classifiche e i due vincitori, uno per ogni categoria: primo classificato categoria “Beni e luoghi della cultura” e primo classificato categoria “Spettacolo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Art Bonus, l’Ex Gil supera a pieni voti la prima fase del concorso social: Forlì si gioca la finale con Palermo, Venezia, Milano e Siracusa

ForlìToday è in caricamento