menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Aula 29", il Covid non ferma il progetto che fonde teatro e scuola per gli studenti forlivesi

L’incontro in videoconferenza tra i docenti delle Scuole Superiori di Forlì e i professionisti del teatro

Si è svolto venerdì 29 gennaio, alla presenza di Paola Casara, Assessore alle Politiche giovanili, l’incontro in videoconferenza tra docenti delle Scuole Superiori di Forlì e professionisti del teatro per la presentazione del Progetto “Laboratorio Espressivo e Teatrale Aula 29”,  che vede come protagonisti gli attori professionisti forlivesi Andrea Soffiantini e Beatrice Buffadini, Marina Padovani, responsabile dell’allestimento scenografico, e Anna Maria Gasperi, coordinatrice.

Il progetto teatrale nasce dalla tradizione dell’I.T.E.  Carlo Matteucci di Forlì , che ha coinvolto negli ultimi 10 anni i suoi studenti in percorsi formativi pomeridiani, lavorando su testi di Shakespeare, Dostoevskij e Hugo. 

A causa della pandemia, quest’anno molte scuole non hanno potuto attuare attività pomeridiane che favoriscono la crescita e la formazione di tanti ragazzi. In seguito a questa difficoltà di apertura pomeridiana degli Istituti, è nata l’idea del Laboratorio Aula 29, che si è dato l’obiettivo di realizzare un Seminario creativo e teatrale nello spazio della Fabbrica delle Candele con il Patrocinio del Comune di Forlì- Assessorato Politiche giovanili e con la collaborazione dell’Associazione Orto del Brogliaccio. L’attività del Laboratorio è aperta agli insegnanti interessati e  si rivolge a tutti gli studenti provenienti dalle numerose scuole superiori della città, oltre che ai giovani appassionati di arte e di teatro. Il calendario degli incontri  si articola nell’arco di tre mesi, da marzo a maggio 2021, in orario pomeridiano. AULA 29 vuole trasmettere un messaggio positivo ai ragazzi di tutta la città di Forlì, che hanno bisogno oggi più che mai della presenza,  della creatività e dell’impegno unitario di chi li circonda. 

 La saga di Harry Potter di J.K. Rowling è il punto di riferimento del lavoro proposto, mentre l’allestimento della performance teatrale è prevista entro il mese di giugno. I laboratori e lo spettacolo si svolgeranno nel rispetto delle norme di sicurezza Anti-Covid.
L’iscrizione è gratuita. Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria laboratorioaula29@gmail.com. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento