menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aumento del compenso al presidente della holding del Comune: indaga la Procura

Il caso dell'aumento del compenso del presidente di Livia Tellus, la holding delle partecipazioni societarie del Comune di Forlì, arriva in Procura

Il caso dell'aumento del compenso del presidente di Livia Tellus, la holding delle partecipazioni societarie del Comune di Forlì, arriva in Procura. Gianfranco Marzocchi, presidente di Livia Tellus, si è visto aumentare il suo compenso da 8mila a 32mila euro, con la motivazione che Livia Tellus è diventata recentemente una holding estesa anche agli altri Comuni dell'Unione e quindi aumenterebbe l'impegno per il vertice della società. Tuttavia sull'incremento del compenso dell'ex assessore alla cultura del Comune di Forlì la Lega Nord ha presentato un esposto, dato che si ritiene che tale aumento contravvenga le norme per il contenimento della spesa pubblica nelle società partecipate.

Da parte sua la Corte dei Conti, interpellata sulla delibera di aumento del compenso ha espresso critiche e un giudizio negativo. Ora a passare al vaglio tutta l'operazione ci sarà anche la Procura della Repubblica di Forlì, che ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di reato di abuso d'ufficio. L'indagine è tuttavia ancora a livello embrionale. Riportano la notizia i giornali in edicola mercoledì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento